Settoplastica

SEPTOPLASTICI

Che cos'è la settoplastica?

La settoplastica è un intervento chirurgico che corregge difetti, distorsioni e perforazioni del setto nasale, che separa le narici destra e sinistra.

Perché si esegue la settoplastica?

SETTOPLASTICA - 002

La deviazione del setto nasale si verifica molto spesso. Tuttavia, quando la deviazione è grave, il setto può bloccare una delle narici ed eliminare il flusso d'aria che la attraversa, causando difficoltà respiratorie in una o entrambe le narici.

In quali casi si applica la settoplastica?

I pazienti adatti alla settoplastica devono avere più di 15 anni e presentare alcuni dei seguenti sintomi:

  • Difficoltà di respirazione
  • Russare
  • Sinusite cronica
  • Sanguinamento dal naso
  • Dolore al viso
  • Bocca secca

Preparazione all'intervento

Ecco alcune istruzioni da seguire prima dell'intervento:

  • Informare il medico di tutti i farmaci che si stanno assumendo.
  • Se si assumono anticoagulanti, interromperli una settimana prima dell'intervento.
  • Informare il medico in caso di allergie o problemi di sanguinamento.
  • Il medico risponderà a tutte le domande sull'intervento e si occuperà delle vostre preoccupazioni.
  • Gli esami del sangue vengono eseguiti prima dell'intervento.
  • Il medico esaminerà il naso, utilizzando un endoscopio per controllare l'interno della cavità nasale e la forma del setto deviato.
  • Non mangiare o bere nulla prima dell'intervento, a partire dalla sera precedente.
  • Il medico può scattare diverse foto del naso prima dell'intervento per confrontare i risultati prima e dopo la settoplastica.

Come si esegue la settoplastica?

SETTOPLASTICA - 001

Per eseguire la settoplastica si possono utilizzare diverse tecniche non chirurgiche, come il laser e il filtro. Tuttavia, la tecnica chirurgica è la più utilizzata e dà risultati permanenti.

Settoplastica con laser

Il laser da solo non può curare un setto deviato. Tuttavia, può essere utilizzato durante gli interventi chirurgici per praticare incisioni incruente. Il laser è noto per stimolare le cellule della pelle e la produzione di collagene, contribuendo ad accelerare il processo di guarigione. Il laser può anche aiutare a trattare altri problemi nasali come la sinusite e il gonfiore.

Settoplastica con filtro

Si tratta di una procedura non chirurgica. Il medico inietta un filtro nello spazio vuoto del naso per creare un equilibrio. Il setto deviato non è più evidente. Richiede solo 10 minuti, costa meno della procedura chirurgica ed è sicuro. Tuttavia, i risultati non sono permanenti.

Sinuplastica con palloncino

Si tratta di chirurgia nasale endoscopica. Si esegue in anestesia locale. Un catetere a palloncino viene inserito nei seni paranasali, dove si gonfia per aprire l'ostruzione nasale e liberare i seni.

Operazione di settoplastica

L'intervento di settoplastica viene eseguito in anestesia generale o locale, a seconda del caso del paziente. L'intervento viene eseguito all'interno del naso. Il chirurgo pratica un'incisione nell'area che separa le due narici, quindi rimuove accuratamente la membrana mucosa. Il setto viene raddrizzato e la cartilagine o l'osso in eccesso vengono rimossi. Il rivestimento viene reinserito e stabilizzato da stecche, che vengono rimosse due giorni dopo l'intervento. Gli interventi di settoplastica sono spesso accompagnati da interventi di chirurgia plastica per dare al naso una forma più attraente. Il paziente soffrirà di lividi e gonfiore per 7 giorni, il che è del tutto normale.

L'intervento di settoplastica è chiamato anche separazione della mucosa e ricostruzione nasale. Il setto e la cavità nasale sono ricoperti da uno strato di tessuto molle chiamato mucosa. Durante l'intervento di settoplastica è possibile trattare altri problemi nasali come il russamento, il sanguinamento e la sinusite. È anche possibile sottoporsi a un intervento di settoplastica per raggiungere i polipi nasali e rimuoverli.

Linee guida per il periodo di recupero

  • Evitare la posizione supina per i primi giorni dopo l'intervento.
  • Non fare attività fisica pesante o sollevare oggetti pesanti per due settimane dopo l'intervento.
  • Per i primi 14 giorni dopo l'intervento, tenere la bocca aperta quando si starnutisce.
  • Non soffiare il naso per i primi 14 giorni dopo l'intervento.
  • Evitare le attività che esercitano una pressione sul viso, come ad esempio trattenere il respiro.
  • Evitare di toccarsi il naso.
  • Non fumare: la nicotina abbassa la pressione sanguigna e influisce sul processo di guarigione.
  • Non viaggiare in aereo nelle prime due settimane dopo l'intervento.
  • Non esporre direttamente alla luce del sole.
  • Utilizzare impacchi di ghiaccio per ridurre il gonfiore.
  • Elevate la testa durante il sonno aggiungendo un altro cuscino sotto la testa.

Risultati della settoplastica

SETTOPLASTICA - 003

In tre-sei mesi, la cartilagine e il tessuto nasale saranno completamente ripristinati.

Respirare diventa molto più facile e soddisfacente.

È possibile che nei prossimi anni o più si notino ancora cambiamenti nella cartilagine e nei tessuti nasali.

Domande frequenti sulla settoplastica:

La rinoplastica e la settoplastica sono lo stesso intervento?

La rinoplastica è un intervento di chirurgia plastica per abbellire la forma esterna del naso, mentre la settoplastica è una procedura chirurgica per trattare il setto nasale deviato e i suoi sintomi.

La settoplastica può non avere successo?

Il tasso di successo della settoplastica è in realtà elevato, circa 80%. 20% dei casi di settoplastica mostrano un miglioramento minimo o nullo dei sintomi.

È possibile eseguire la settoplastica e la rinoplastica insieme?

Sì, è possibile. Quando la settoplastica e la rinoplastica vengono eseguite insieme, l'intervento prende il nome di settoplastica.

La settoplastica può correggere un naso storto?

Un naso storto può essere il risultato di una lesione nasale o di difetti congeniti. Nella maggior parte dei casi, un naso storto è il risultato di un setto deviato. Pertanto, l'intervento di settoplastica può correggere un naso storto.

Le stecche per settoplastica provocano dolore?

Le stecche per settoplastica sono pezzi di plastica o di silicone che vengono posizionati all'interno o all'esterno del naso per stabilizzare il setto dopo l'intervento. Le stecche per settoplastica non provocano dolore. Tuttavia, causano disagio per qualche tempo, finché non vengono rimossi.

La settoplastica modifica la punta del naso?

Di solito la settoplastica non influisce sulla forma del naso. Tuttavia, se l'intervento di settoplastica prevede la rimozione di pezzi di cartilagine o di osso, la punta del naso può cambiare.

La settoplastica è utile per l'apnea notturna?

La settoplastica tratta l'ostruzione nasale causata da un setto deviato, consentendo una migliore respirazione e interrompendo i suoni del russare che sono sintomi dell'apnea notturna. Ciò significa che la settoplastica può essere utile per l'apnea notturna.

La settoplastica è dolorosa?

La settoplastica è un intervento chirurgico. Quindi, come ogni intervento chirurgico, è accompagnato da un certo livello di dolore dopo l'intervento. Tuttavia, il dolore può essere ridotto con gli antidolorifici prescritti dal medico.

La settoplastica è pericolosa?

Come ogni intervento chirurgico, la settoplastica comporta alcuni rischi. Tuttavia, i rischi della settoplastica possono essere ridotti al minimo se l'intervento viene eseguito da un chirurgo esperto e capace.

La settoplastica è un intervento di chirurgia estetica?

La settoplastica non è una chirurgia estetica, ma può essere combinata con essa.

Quando è necessaria la settoplastica?

L'intervento di settoplastica è necessario quando il naso presenta una deviazione del setto, con problemi di respirazione nasale, russamento, secchezza delle fauci, congestione nasale, infezioni nasali e sinusite.

Chi esegue la settoplastica?

La settoplastica viene eseguita da otorinolaringoiatri, otorini o chirurghi plastici.

La settoplastica è utile per il mal di testa?

Se il mal di testa è causato dalla sinusite, la settoplastica contribuirà a ridurlo.

La settoplastica è utile in caso di sinusite cronica?

Sì, la settoplastica può contribuire a ridurre i sintomi della sinusite cronica.

Nessun commento

Invia un commento

I nostri uffici nel paese:

Sede centrale Sofia:

Str. Generale Ivan Kolev, 33 B
Bulgaria, Sofia
+359 878 500 940
+359 879 977 402

Ufficio di Burgas:

Str. Ivan Vazov 75
Bulgaria, Burgas 8000
+359 877 500 163

Ufficio B. Tarnovo:

Blvd. Bulgaria 8
Bulgaria, Veliko Tarnovo
+359 879 007 420

Ufficio di Plovdiv:

Blvd. Hristo Botev 92, RILON Business Centre, piano 2
Bulgaria, Plovdiv
+359 879 009 742

Ufficio di Velingrad:

Blvd. 83
Bulgaria, Velingrad
+359 878 500 720

Ufficio di Kardzhali:

Str. Dedeagach 7 (Centro)
Bulgaria, Kardjalitel.

+359 878 500 810

0361 / 22 833

"*" indica i campi obbligatori

*
Email*
AAAA barra MM barra GG
Nascosto
Lasciare i file qui o
Tipi di file accettati: jpg, pdf, Dimensione massima del file: 2 MB, File massimi: 3.

    Appuntatelo su Pinterest

    Azioni
    Condividi questo