Facelift - Facelift

Facelift (lifting)

Il nostro volto è l'immagine che presentiamo al mondo. È una delle prime e più visibili parti del corpo che ci rende unici e diversi, differenziandoci gli uni dagli altri.

Il viso subisce molti cambiamenti, le cui ragioni sono diverse: l'avanzare dell'età, lo stile di vita, le cure che ci riserviamo, ecc. L'invecchiamento del viso deriva dagli effetti di due fattori: la contrazione gravitazionale dei muscoli facciali e la perdita di volume e consistenza dei tessuti molli della pelle. Questi cambiamenti creano contorni e ombre, il viso appare stanco e stressato e assume l'aspetto di una persona visibilmente più anziana.

Il lifting è un tipo di chirurgia plastica in grado di contribuire a un nuovo aspetto complessivo del viso. Possiamo affermare che questo intervento magistrale ci riporta indietro di 10 o più anni.

Le tecniche di lifting correggono il rilassamento del tessuto facciale intorno alle guance, il rilassamento della pelle sotto il mento, il cedimento delle guance e le pieghe profonde che vanno dalle narici esterne agli angoli delle labbra (pieghe nasolabiali).

Il lifting è un modo efficace per ringiovanire a lungo termine.

Quando è opportuno decidere di sottoporsi a un intervento di lifting?

  • Quando il paziente desidera correggere l'aspetto complessivo della pelle del viso.
  • In presenza di tessuto in eccesso sulle strutture del viso, si aggiungono visivamente altri anni all'età reale.
  • I risultati ottenuti con i trattamenti di ringiovanimento non chirurgico, come il botox, i filler iniettabili e i laser facciali, sono solo temporanei.
  • Nel desiderio di ottenere un aspetto più giovane e alla ricerca di un effetto che duri nel tempo.

Età appropriata per l'intervento:

L'età appropriata è intorno e oltre i 45 anni per le donne e intorno e oltre i 55 anni per gli uomini. Ma naturalmente non è solo l'età che conta per scegliere il momento giusto.

Occorre inoltre tenere conto delle condizioni generali della pelle, della sua elasticità, della dimensione delle rughe e della presenza di pieghe sul viso e sul collo.

Esiste un'ampia varietà di tecniche chirurgiche che, nella giusta combinazione, vengono applicate con successo nella lotta contro il "tempo".

I tessuti sottostanti la pelle vengono modificati chirurgicamente per riportare il contorno del viso a una forma più giovane, mentre quelli in superficie vengono tirati indietro in modo da riacquistare un aspetto liscio e teso. Il più delle volte il lifting è combinato con la rimozione chirurgica degli strati di pelle in eccesso nella zona del collo e del mento (platismaplastica), la rimozione dei depositi di grasso dagli zigomi per scolpirli (bishatectomia), la blefaroplastica, ecc. È il chirurgo plastico esperto che deve scegliere la tecnica o la combinazione di tecniche più appropriata per ottenere il miglior aspetto estetico.

A seconda delle tecniche utilizzate nell'intervento, possiamo incontrarlo con nomi diversi e indicare le seguenti varietà di lifting:

Facelift (lifting) 001

  • Approfondimento sul lifting
  • Lifting verticale
  • Lifting del viso SMAS
  • Lifting inferiore
  • Mini lifting
  • Lifting per uomini
  • Lifting endoscopico del viso
  • Un lifting classico e tradizionale
  • Microinnesto di grasso nella chirurgia del lifting

Le procedure principali e preferite per il ringiovanimento della specie sono le seguenti:

Lifting del viso SMAS (Sistema muscolare aponeurotico superficiale)

SMAS - chiamato intervento, rappresenta l'intervento di lifting più comunemente eseguito. Questa procedura chirurgica prevede la separazione della pelle dai muscoli e dai tessuti molli più profondi.

Lo SMAS è il muscolo del viso, il cui nome scientifico si traduce in sistema aponeurotico muscolare superficiale. Lo strato SMAS inizia ad allentarsi con l'età e crea lassità nella zona della mascella e del mento, creando linee di marionetta e pieghe nasolabiali.

La tecnica di lifting SMAS tira indietro lo strato muscolare per appiattire le pieghe e i cedimenti e creare un aspetto più sodo e compatto della pelle. Si preferisce affrontare gli effetti negativi, soprattutto nel terzo inferiore del viso. Viene eseguito sotto controllo endoscopico e i risultati sono affidabili, duraturi e impressionanti.

I vantaggi del lifting SMAS includono:

  • Il tempo di funzionamento è più breve, da un'ora e mezza a due ore.
  • Sollevare verticalmente il viso e il collo spostando lo SMAS
  • Eliminazione del rilassamento cutaneo
  • Eliminazione delle rughe profonde con risultati a lungo termine
Approfondimento sul lifting

Il lifting profondo offre il ringiovanimento dall'aspetto più naturale e gli effetti più duraturi di tutte le tecniche di lifting.

Il principio di base del metodo deep plane consiste nel sollevare solo lo strato sottomuscolare. Il lifting del piano profondo separa e riposiziona l'intero sistema della pelle e dei tessuti adiacenti in modo aggregato.

I risultati della procedura non sollecitano la pelle o i muscoli, ma regolano semplicemente il posizionamento del tessuto facciale per un effetto più permanente. Le linee sono più sottili e naturali, consentendo ai pazienti più giovani di prevenire gli effetti dell'invecchiamento in anticipo, anziché procrastinare e correggere i difetti gravi dopo che si sono invariabilmente già manifestati. Quando si esegue un lifting profondo su un paziente anziano, il risultato è sempre molto evidente e definito, l'aspetto rinfrescato e visibilmente ringiovanito.

Vantaggi della tecnica:

Il nome di questa procedura può essere fuorviante: il termine "lifting profondo" induce alcuni pazienti a credere erroneamente che la procedura sia più invasiva di un lifting tradizionale, con conseguente maggiore trauma dei tessuti del viso e tempi di recupero più lunghi. In realtà, questo tipo di lifting permette alla pelle e ai muscoli di rimanere attaccati ai sistemi sottostanti, riducendo il trauma..

Quale tipo di lifting scegliere?

Durante il consulto con il chirurgo plastico, il viso e il collo verranno esaminati attentamente per valutare la struttura ossea, i lineamenti, la consistenza e l'elasticità della pelle. Si discuterà quale procedura o quali procedure combinate possono fornire l'equilibrio naturale del look.

La priorità principale da seguire è quella di ripristinare un aspetto più giovane del viso, rassodando sia la pelle sovrastante che il muscolo sottostante e rimuovendo il tessuto in eccesso intorno alle orecchie e al collo. Il lifting è solitamente combinato con procedure quali il trasferimento di grasso nel mento, nella mascella, nelle labbra, nelle guance e nelle tempie. Il risultato finale deve raggiungere l'aspetto desiderato senza rivelare come è stato ottenuto. La conservazione delle caratteristiche - vicine a quelle naturali - è alla base del successo del lavoro del chirurgo.

L'operazione:

Facelift (lifting) 002

È preferibile che i candidati siano in buona salute e non presentino condizioni mediche che possano controindicare l'intervento di lifting. A tal fine, sono previsti esami fisici e clinici preliminari.

Il lifting viene eseguito in ospedale in sedazione locale o in anestesia generale, a seconda delle condizioni fisiche del paziente e delle sue preferenze personali.

Le incisioni chirurgiche vengono effettuate dietro e davanti alle orecchie, in pieghe e punti non visibili, per minimizzare e nascondere il più possibile le cicatrici. In alcuni casi, le incisioni si estendono sul cuoio capelluto.

Quando la tecnica di base viene applicata verticalmente, non ci sono incisioni lungo l'attaccatura dei capelli o dietro l'orecchio. I punti di sutura vengono posizionati lungo la lunghezza, entrando e uscendo dai follicoli piliferi e permettendo ai capelli di crescere attraverso l'incisione guarita, nascondendoli naturalmente senza bisogno di trucco. In questo modo i pazienti possono portare i capelli corti dietro l'orecchio o alti in una coda di cavallo, sentendosi sicuri e senza preoccupazioni per le cicatrici.

La durata dell'intervento chirurgico è di 3-4 ore e dipende dalla complessità dell'operazione. Le procedure più complesse ed estese possono talvolta richiedere più tempo.

La degenza media in clinica è di 24-48 ore.

Recupero postoperatorio:

Il processo di guarigione inizia subito dopo l'uscita dalla sala operatoria. Ogni persona recupera dalla chirurgia plastica per un periodo di tempo diverso. In gran parte, dipende dallo stato di salute, dal profilo genetico, dal numero di interventi estetici eseguiti contemporaneamente e dall'età del paziente al momento dell'intervento.

Dopo l'intervento di lifting è bene applicare impacchi freddi. La messa in opera può essere proseguita anche a casa e richiede circa 48 ore. La posizione del capo deve essere mantenuta eretta e deve essere garantito un riposo attivo. È possibile che compaiano piccoli ematomi, che vengono riassorbiti naturalmente dall'organismo e non è necessario prescrivere un trattamento medico.

I punti vengono rimossi dopo un mese e i pazienti possono essere socialmente attivi entro due-quattro settimane. Il miglioramento della condizione si protrae per diversi mesi e il risultato finale si evidenzia gradualmente.

 

Nessun commento

Invia un commento

I nostri uffici nel paese:

Sede centrale Sofia:

Str. Generale Ivan Kolev, 33 B
Bulgaria, Sofia
+359 878 500 940
+359 879 977 402

Ufficio di Burgas:

Str. Ivan Vazov 75
Bulgaria, Burgas 8000
+359 877 500 163

Ufficio B. Tarnovo:

Blvd. Bulgaria 8
Bulgaria, Veliko Tarnovo
+359 879 007 420

Ufficio di Plovdiv:

Blvd. Hristo Botev 92, RILON Business Centre, piano 2
Bulgaria, Plovdiv
+359 879 009 742

Ufficio di Velingrad:

Blvd. 83
Bulgaria, Velingrad
+359 878 500 720

Ufficio di Kardzhali:

Str. Dedeagach 7 (Centro)
Bulgaria, Kardjalitel.

+359 878 500 810

0361 / 22 833

"*" indica i campi obbligatori

*
Email*
AAAA barra MM barra GG
Nascosto
Lasciare i file qui o
Tipi di file accettati: jpg, pdf, Dimensione massima del file: 2 MB, File massimi: 3.

    Appuntatelo su Pinterest

    Azioni
    Condividi questo